I grandi Liquori e Distillati della Valtellina

0 Commenti | Autore: Redazione
Distillati Valtellina

Oltre ad essere rinomata per la ricca produzione vinicola, la Valtellina è anche tra i grandi produttori di liquori e distillati di qualità, a base di erbe di montagna. Vediamo quali sono i più famosi!

Digestivi e Amari Valtellinesi

In cima alla lista dei liquori valtellinesi c’è sicuramente la Taneda, un digestivo a base di achillea moscata, che prende il nome dal dialetto bormino. Molto utilizzato dopo i pasti e ottimo da consumare anche caldo.

Consigliati per chiudere il pasto sono anche il Liquore Liquirizia, dall’odore forte ed inconfondibile, con un gusto un po’ zuccherino ma gradevole e il Limoncello, dal profumo fresco ed intenso, con una nota leggermente amarognola.

Un altro leggendario amaro che conserva tutto il sapore della Valtellina e il gusto magico di un'antica ricetta, immutata dal 1875, è il Braulio. Creato dal farmacista di Bormio Francesco Peloni, il Braulio prende il nome da uno dei monti dell'Alta Valtellina, dove abbondano le erbe e le piante aromatiche che sono alla base della sua preparazione, come l'achillea, l'assenzio, la genziana e il ginepro, per un equilibrio di sapori e un bouquet aromatico incomparabile. Disponibile anche nella versione Braulio Riserva Speciale, che si caratterizza per il lungo invecchiamento, realizzato esclusivamente nelle botti più piccole delle cantine Braulio. Dopo l'invecchiamento, il liquore viene filtrato secondo un metodo artigianale, preservando così maggiormente le sue componenti vegetali.

Tra i grandi liquori della Valtellina, non possiamo poi certamente tralasciare il Genepy e il Genepy delle Alpi, con il loro bouquet variegato che spazia dall’eucalipto al pino mugo, fino all’artemisia con la persistente presenza del ginepro. Si presenta al palato leggermente zuccherino, con un retrogusto degli stessi aromi olfattivi.

Sempre a base di pino mugo, merita di essere menzionata anche l’Erbaiva delle Alpi, particolarmente indicata in abbinamento con la pasticceria secca. E tra i liquori tipici di montagna, non può certo mancare il Bombardino, ottenuto da latte fresco intero, tuorli d’uovo freschi e rum. In genere si consuma caldo con aggiunta di panna montata, ma è ottimo anche da gustare fresco o per accompagnare semifreddi. Un altro ottimo accostamento con gelati, magari al fior di latte oppure alla vaniglia è la Fragolina di bosco, dal profumo dolce e dotata di una buona persistenza.

Preparato con distillato di vino invecchiato oltre tre anni e buccia di arancia, il Warms Gran Liquore è ottimo da gustare liscio, ghiacciato, sul gelato oppure da utilizzare come ingrediente per la preparazione di cocktail e long drinks, ma anche di crêpes e flambè. Infine, per chiudere la lista dei grandi liquori valtellinesi, non può mancare la Boscaiola, a base di grappa e mirtillo.

Grappe e distillati valtellinesi

Tra i distillati più rinomati prodotti in Valtellina, ci sono naturalmente numerose tipologie di grappa: fruttata come la Grappa & mirtilli di bosco, la Grappa Nebbiolo delle Alpi, la Grappa Valtellina bianca e la Grappa Lombarda Barrique; aromatizzata alle erbe alpine come la Grappa Valtellina Barrique, pulita e delicata come la Grappa di vinaccia Sassella e la Grappa di vinaccia Sforzato oppure speziata come la Grappa Sforzato di Nebbiolo.

Ma non finisce qui! In Valtellina vengono prodotti anche eccellenti gin a base di ginepro, profumi di bosco e di erbe alpine. Se siete amanti del genere dovreste provare il Distillato Gin delle Alpi, ottimo nei cocktail o con toniche aromatiche, da gustare in abbinamento con carni molto saporite.

Leggermente etereo, ma non pungente, è invece il Distillato Williams delle Alpi, caratterizzato dal profumo unico della polpa di pera.

E per concludere anche la classifica delle grappe valtellinesi più apprezzate dai veri intenditori, un prodotto locale unico nel suo genere è la Bormina, un liquore a base di grappa di vinaccia selezionata e Taneda, con infuso di achillea moscata. Particolarmente digestiva, dal gusto morbido e leggermente amaro!

Dopo questo tour tra i più grandi liquori e distillati valtellinesi, se desiderate immergervi in un’esperienza a dir poco inebriante per degustare le vere eccellenze del nostro territorio, date un’occhiata qui e portate tutto il gusto della Valtellina direttamente a casa vostra!

Lascia un commento

Indirizzo e-mail non visibile al pubblico. Tutti i campi sono obbligatori.
Shop Gusto Valtellina

Chiedi informazioni compilando il form qui a lato.

OPPURE CHIAMACI AL NUMERO 380 9004444




© 2022 - Realizzazione: Ueppy.com